Da Boario Terme è partita la sua brillante carriera nei teatri di mezzo mondo

Di Ilaria Salerno

Lei è bellissima, danza divinamente e si chiama Lucia Colosio: una stupenda ballerina classica e poi neoclassica di Boario Terme (oggi ha 26 anni) e la sua formazione professionale proviene anche dal famoso Teatro Bolshoi di Mosca dove, a suo tempo, vinta una borsa di studio si è poi diplomata ballerina professionista. Lucia inizia la sua carriera artistica a diciott’anni ballando per importanti compagnie italiane ed estere di produzioni come la Pavlova International Ballet Company, la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini, il Teatro Bellini di Catania, il Royal Ballet of Flanders ad Anversa, al National Theatre di Pechino, il Balletto del Sud di Fredy Franzutti, Tony Martin Ballet con tournée in tutta la Cina nell’ottobre del 2018, con debutto nel ruolo di Giselle a Shanghay. Nel corso della sua carriera ottiene numerosi ruoli da solista, sia nel balletto classico, che nelle produzioni neoclassiche. Poi succede che, cinque anni fa, il nostro direttore, nonché talent scout per diletto, Ilio Masprone la vede danzare al Teatro Donizetti di Bergamo con il giovane ballerino milanese Giulio Galimberti (altro talento impegnato in teatri all’estero); dopo l’evento ben riuscito, invita la coppia a partecipare alla quinta edizione del Gran Gala della Stampa del Festival al Sanremo, al Royal Hotel, dove il premiato principale era Pippo Baudo. Un’occasione speciale, dunque, per farsi notare da un pubblico di giornalisti e addetti ai lavori i quali, oltre ad ammirare la coppia in un’eccellente performance di danza, i colleghi hanno dedicato, ai due giovani ballerini, ampi spazi su giornali e televisioni anche nazionali. Dopodiché Lucia e Giulio partecipano al debutto del progetto musicale Sinfonia Italiana (al Teatro Sociale di Biella), altra illuminante idea del vulcanico direttore, poi al Teatro Ariston di Sanremo e successivamente negli splendidi Giardini della Reggia di Caserta, in esclusiva, con la partecipazione straordinaria del tenore Andrea Bocelli; tutto questo prima che Lucia partisse per una lunga tournée in Cina dove la compagnia di danza italiana viene acclamata da un pubblico sempre molto attento alle novità culturali del nostro Paese. Intanto Lucia è anche in Tour con varie compagnie,mentre partecipa alla trasmissione su Rai UnoProdigi”, presentata da Vanessa Incontrada. Insomma, la ragazza si sta dando un gran da fare e siccome nel frattempo, sempre a Sanremo, era già partita l’organizzazione delle iniziative collaterali al Festival del 2018, Lucia e Giulio sono ancora invitati a partecipare con una nuova coreografia di Max Volpini (coreografo di Roberto Bolle) ai Premi DietroLeQuinte, Numeri Uno-Città di Sanremo, manifestazione che si svolge da cinque anni al Roof Garden del Casino, la sera prima dell’inizio del Festival della Canzone. “L’essenza dell’arte è provare piacere – esordisce Lucia – nel donare piacere e non esiste miglior frase che possa rappresentare al meglio l’arte e noi artisti. Io vivo per la Danza da una vita intera (da quando avevo due anni avevo già deciso di ballare), ed essere ballerina, quindi è il mio stile di vita da sempre, oltre ad essere la mia professione: perché l’arte è un lavoro; la danza, il teatro, sono mezzi di comunicazione verso la sensibilizzazione dell’animo umano”. Oggi Lucia Colosio è una ragazza cosmopolita, vive da sola dall’età di nove anni e mezzo e di base sta a Milano. E’ una ballerina professionista, come abbiamo detto, con esperienze lavorative in teatri italiani ed esteri, ed è in carriera da otto anni come prima ballerina; il suo ultimo contratto da solista al Vienna Festival Ballet Theatre di Londra, grazie alla borsa di studio vinta con il primo premio al concorso internazionale Danzadriatico di Pescara nel luglio del 2012. Quest’anno ha vinto il primo premio al concorso internazionale categoria professionisti “La magia dell’Arte” a Magija Iskustva (Russia) con l’assolo in stile neoclassico “La voce del Cuore“, con nomina di miglior talento. Special Guest Artist, come prima ballerina, in teatri italiani, europei, negli USA, in particolare a New York e in Cina; nel frattempoprosegue le sue collaborazioni professionali anche con artisti di fama internazionale e in teatri famosi ed è presente, con alcuni suoi videoclip, su YouTube. Vista la sua fisicità Lucia è anche Modella e Fotomodella professionista in Italia e all’estero dove qualche volta partecipa a Defilé di alta moda ed è stata anche modella speciale con esperienze nel settore del Body painting a Nu’Art Events Europa: quando trova il tempo partecipa anche in alcuni spot pubblicitari televisivi. I suoi contatti su Instagram: Lucycoli – Facebook: Lucia Colosio – YouTube: Lucia Colosio/Lucia Colosio and HAUSER – Google (articoli): Lucia Colosio.