Festival di Sanremo 2022, rieccoli gli scontati Amadeus e Fiorello con sorprese di fine agosto

15, Ago 2021 | Gossip, Speciale

Persa la battaglia dei poco e male informati che hanno scritto che la coppia sarebbe stata sostituita.

di Illy Masper

SANREMO. Non abbiamo mai dubitato che al prossimo Festival della Canzone 2022 mancasse la coppia Ama & Fiore (ancora in bilico ma lo confermerà quanto prima), tant’è che lo avevamo annunciato piú volte e non è stata solo fortuna quella di indovinare, ma una semplice constatazione. Infatti, il nuovo CDA della Rai, ha ovviamente tenuto conto dei due anni precedenti e del successo della coppia per cui era quasi inevitabile la terza riconferma, tra l’altro dovuta dopo lo sforzo del Festival di quest’anno piuttosto faticoso causa la pandemia. Con quale motivazione, infatti, avrebbe spinto il neo CDA a cambiare i conduttori? Hanno certamente valutato i pro e i contro e sarebbero stati molto piú i contro, anche economici, anche perché alternative ce ne sono poche e il bravo e tanto, forse troppo, acclamato Alessandro Cattelan ha comunque ottenuto un suo primo risultato arrivando in Rai, quindi si ritenga soddisfatto, per il futuro si vedrà. Adesso cominciamo a pensare ai prossimi cinque giorni di febbraio e al Festival 72, ma soprattutto pensiamo alla pandemia che per l’epoca dovrebbe essere sconfitta, tanto che il Teatro Ariston potrebbe essere agibile e a pieno ritmo di ingressi per il pubblico. Pensare ad un teatro semivuoto come il marzo scorso, sarebbe una sconfitta perché significherebbe che molti sforzi fin qui compiuti non sarebbero stati sufficienti. Resta il fatto che tutt’ora i vaccini proseguono la loro spedita marcia nonostante i diffidenti, quelli che possono compromettere la salute degli altri oltre che la loro. Il Festival sente la necessità di tornare a vivere come prima, negli anni è diventato quasi un Servizio Pubblico per cui il telespettatore si aspetta la rinascita del Festival come un Ordine del Giorno obbligato. Il buon Ama è ancora in vacanza, ma continua a ricevere inviti e le prime pressioni che diventano anche oppressioni che non mancano mai, ma Sanremo è anche questo e molto altro. Nel frattempo, il conduttore ripensa al suo Sanremo Giovani che dovrebbe decollare a dicembre dalla città dei fiori: solite quattro puntate utili a far conoscere i giovani alcuni dei piú fortunati saliranno poi sul palco dell’Ariston. Verso fine agosto arriveranno altre indiscrezioni che noi individueremo molto prima perché i nostri servizi segreti di Viale Mazzini non sbagliano mai (nella foto la bella coppia Amadeus-Civitillo).

Potrebbe interessarti…