Quando sará pronto per partire il primo Sanremo SummerFest?

18, Feb 2021 | Città della musica, Cultura, Eventi, Speciale

Proposta Arisa quale Madrina della nuova iniziativa estiva

Di Katia Ferrante

SANREMO. L’estate sanremese potrebbe essere arricchita da un’inedita manifestazione musicale che ricalcherebbe il popolare Festival della Canzone Italiana, che sta per prendere il via dal 2 al 6 marzo, augurandoci che il Covid non ci metta un nuovo zampino.

Sanremo SummerFest, un evento musicale aperto solo a Giovani Talenti che possono dimostrare di aver partecipato al Sanremo Giovani televisivo e al concorso musicale Area Sanremo, nei 10 anni precedenti il 2020. L’iniziativa nasce per dare un’altra possibilità alla categoria dei Giovani che non hanno avuto altre occasioni per farsi ricordare dal pubblico, ma che, comunque, proseguono nella carriera professionale in ambito spettacolo e musica. Le iscrizioni sono gratuite così come saranno ospiti negli alberghi di Sanremo con i quali l’organizzazione sta provvedendo a stipulare un’ottima combinazione per le notti delle prove e delle due serate previste verso fine agosto o primi di settembre, comunque a pandemia, si spera, conclusa.

La ricerca e le prenotazioni avverranno direttamente sul sito www.festivalnews.it e indirizzate al Direttore Artistico, Ilio Masprone che valuterà i brani in arrivo con la collaborazione del cantautore ligure Franco Fasano, del paroliere Fabrizio Berlingeri, della musicista Caterina Bergo e del creativo Diego Lupano. Tutti i partecipanti, massimo 20, potranno esibirsi con due Brani ciascuno: uno presentato nei concorsi passati e uno attuale, sempre di loro creazione: i Giovani si accompagneranno con proprie basi musicali; questo per la prima edizione, dopodiché l’organizzazione tenterà la strada di affidarsi ad una grande Orchestra e di mettere in Onda queste due serate in una tv nazionale, oltre che in streaming e sui Social. Considerando questa prima edizione una start up, la Società che gestisce l’evento provvederà ad informare la Rai (ma non esclude Mediaset), allo scopo di sensibilizzarla nel prendere in considerazione di posizionare il SummerFest in un proprio palinsesto a partire dalla seconda edizione, realizzate comunque in collaborazione: in questo senso sarebbe opportuno il coinvolgimento del Comune di Sanremo, dell´Assessorato al Turismo, nonché della Regione Liguria: tale compito è affidato come sempre alla nostra collaboratrice di punta, la Signora Manuela Poletti, esperta nel consolidare i rapporti con le istituzionali pubbliche locali e regionali. Per la conduzione si è pensato ad una coppia di attori di fiction i cui nomi saranno resi pubblici in un secondo tempo: quale madrina il direttore ha pensato alla Star Arisa, grande artista sua cara amica uscita proprio da Area Sanremo.

Potrebbe interessarti…