Di Giulia chiuso

Un’ulteriore crescita si é registrata inaspettatamente nella terza serata. Dobbiamo risalire al 1997 per individuare uno share così alto e al 1999 per un simile numero di spettatori: 54,5% di share con circa 9 milioni di spettatori. Si tratta del Festival dei record, ma soprattutto di target giovani: abbiamo raggiunto il 60% di pubblico giovanile, nel 2014 erano meno della metà. I picchi di share sono stati gli sketch di Amadeus con Georgina, la salita sul palco delle sette artiste che hanno cantato contro il femminicidio e il monologo di Benigni” così Stefano Coletta ha aperto la Conferenza Stampa di questa mattina.

La vera scoperta di questo 70° Festival di Sanremo é Amadeus, che nel corso della terza serata ha dato prova di saper fronteggiare gli imprevisti e di saper trattare in modo sobrio ed elegante con ogni tipologia di donna, dando così prova di grande maturità professionale. Lo stesso Roberto Benigni ha chiamato il conduttore de I Soliti Ignoti durante la Conferenza Stampa per ricordare ancora una volta quanto sia stato emozionante portare il Cantico dei Cantici sul Palco dell’Ariston: “Grazie Amadeus per le emozioni che ci hai permesso di provare, sei un presentatore meraviglioso: grazie a tutti“.

Questa sera, quarta serata del Festival, affianco ad Amadeus troveremo Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello. “Amadeus ha davvero organizzato un Festival come voleva lui: le persone che vengono qui sono davvero felici e lo fanno per amicizia, perché Amadeus ha chiamato i suoi amici. Forse il segreto é questo: fare cose eccezionali, in modo normale” ha detto Antonella Clerici. Stasera verrà nominato il vincitore delle Nuove Proposte, per cui voteranno le tre giurie. Tra i grandi ospiti in programma Ghali, Dua Lipa e Gianna Nannini.