Di Alessandra Luti

SANREMO. Domenica prossima, 2 febbraio, parte il grande carrozzone festivaliero di Rai 1 che durerà fino al 9 febbraio con un’dizione di Domenica In al Teatro Ariston. La città è pronta, anche al sacrificio, pur di far fare bella figura agli occhi del mondo che seguirà il Festival —speriamo anche oltre frontiera.

La grande festa inizierà con il consueto Gran Galà della Stampa del Festival, che festeggia la sua decima edizione e che si svolgerà con un giorno in anticipo per favorire Rai-Pubblicità, sempre al Roof Garden del Casino Municipale, alle ore 20.00, ma solo su invito dell’organizzazione e della casa da gioco.

Una serata nella quale verranno premiati sei noti personaggi, di fronte ad una miriade di colleghi, artisti e addetti ai lavori che hanno fatto molto — e che ancora fanno —  per la musica italiana, per il Festival e per la Comunicazione legata all’evento. Dieci Anni attraverso i quali, grazie alle conoscenze personali del direttore-organizzatore Ilio Masprone, sono passati oltre 200 tra artisti famosi, prestigiosi autori, grandi compositori, giornalisti di settore, imprenditori della musica, oltre alle autorità cittadine e regionali che non mancano mai a questo appuntamento che incrementa il prestigio del Festival della Canzone (anche se la Rai non se n’è ancora accorta), della città e del suo Sindaco Alberto Biancheri, nonché del CDA del Casinò Municipale con il Presidente, Adriano Battistotti, che farà gli onori di casa.

Ogni anno il Gran Galà della Stampa del Festival è sostenuto in parte anche da una regione diversa: quest’anno è in arrivo la Regione Piemonte, con il suo Presidente Alberto Cirio, che propone un delizioso Menù per la consueta cena, all’insegna delle Eccellenze Enogastronomiche provenienti da varie zone del bel Piemonte, attraverso una ricerca fatta dalla Confartigianato-Cuneo e curata nel dettaglio da un stuolo di grandi Chef dell’Azienda Elior, e dei “Creatori d’Eccellenze”, un’Associazione alla quale sta molto a cuore la categoria dei berretti bianchi (Nella foto i conduttori della serata Marino Bartoletti e Antonella Salvucci con Toto Cotugno, premio Numeri 1-Città di Sanremo).