Di Eleonora Pedron

ROMA. Mentre si aspetta di sapere quali cantanti Big si esibiranno al prossimo Festival 2018, su internet continuano ad arrivare messaggi di supporto indirizzati al direttore artistico e conduttore Claudio Baglioni. L’ultimo a dare il suo personale sostegno al cantautore romano è il napoletano Gigi D’Alessio (nella foto), che in un’intervista ha detto che: “Per un artista è sempre onore salire su quel palco e entrare nella rosa dei 20 finalisti è da privilegiati. Tutti vorrebbero partecipare, ma bisogna andare con una motivazione. Sono a favore che a guidare il Festival ci sia un artista importante come Claudio Baglioni, che ha scritto (non esageriamo) la storia della musica italiana”. 

La macchina quindi secondo d’Alessio è affidata a chi veramente di musica ne capisce più di tutti, infatti ha già fatto due scelte molto importanti perché è un musicista e un cantautore e sa cosa c’è dietro ad una canzone e ad un artista. Di fatti ha tolto l’eliminazione e il limite dei 3 minuti a brano. “Magari perderà qualche punto di share – dice ancora D’Alessio -ma dobbiamo pensare alla qualità e ad una sorta di indice della proposta perché la vera protagonista è la canzone”. Nel frattempo, prosegue il toto-nomi dei cantanti che potrebbero partecipare al Sanremo prossimo.

Nelle passate settimane sono state raccolte dichiarazioni di alcuni cantanti esplicitamente interessati a presentare una canzone in gara alla kermesse: tra questi, ci sono Alexia, che ha detto di essere sempre pronta per Sanremo, soprattutto per quel palcoscenico, che in Italia è il migliore in assoluto; Enrico Papi che, dopo aver pubblicato il singolo “Moseca” ha dichiarato di aver preparato un pezzo per partecipare alla gara ed è pronto e fighissimo: con lui ci sarebbe un’altra presenza clamorosa che ancora non può rivelare e che non potrà non piacere al direttore artistico. Oltre a questi, in rete sono stati più volte fatti i nomi anche di Benji & Fede, Marcella Bella e Mario Biondi e Arisa, che da poco ha firmato un nuovo contratto discografico con Sugar Music, poi Lorenzo Fragola, Morgan, Annalisa, Max Gazzè e i TheGiornalisti, ovviamente tutti disposti a proporsi ad un loro collega musicista come Baglioni, che sicuramente ascolterà e selezionerà le canzoni in gara riservandosi un giudizio tecnico, piuttosto che dettato da canoni televisivi.