La Redazione

Per l’ottavo anno consecutivo è già in preparazione il Gran Gala della Stampa che, da due anni, si svolge al Roof Garden del Casino di Sanremo, dopo i cinque avvenuti, con altrettanti successi, al RoyalHotelSanremo diretto da Marco Sarlo. Per febbraio 2018 la data di quest’altra edizione è già fissata per lunedì 5 febbraio (ore 20), come sempre, la sera prima della partenza della prima serata del 68° Festival della Canzone. Vale la pena ricordare che, a parte il primo anno (considerata una prova generale), per gli altri sette anni, hanno collaborato la Regione Puglia (due anni), la Regione Basilicata (due anni) e la Regione Liguria negli ultimi due anni. 

Due anni, dunque per ogni singola Regione per dare la possibilità a tutte le località italiane di poter partecipare ad un evento premio, unico nel suo genere, che porta ad essere a strettissimo contatto con il Festival della Canzone, la manifestazione più importante del Paese, che l’Europa ci invidia. Quella del 2018, sarà ancora un’edizione scoppiettante, con grandi protagonisti e interpreti del mondo dello show business e della canzone, che hanno reso ancor più celebre il Festival di Sanremo e la musica italiana in tutto il mondo. Siamo alle prime battute, tuttavia l’organizzazione è già partita, così come la Giuria di Qualità è al lavoro per definire le presenze degli artisti che vi parteciperanno.

Tra i più papabili ci sono il cantautore Toto Cutugno (Premio Numeri Uno-Città di Sanremo, consegnato dal Sindaco Alberto Biancheri) nella foto; Davide Maggio per il riconoscimento di Mr. Blogger, mentre per il premio DietroLeQuinte si va dal grande Mogol (Giulio Rapetti) a Giampiero Artegiani (Perdere l’Amore); a Nicoletta Mantovani (Fondazione Pavarotti), alla giornalista Laura Cerviellone (Rai New 24), ad Alessandro Massara (casa discografica Universal), all’addetto stampa della musica italiana Danilo Ciotti e ancora un altro grande autore Cristiano Minellono (tra l’altro de L’Italiano di Cutugno); a condurre la serata l’attrice Antonella Salvucci con l’anchor man della televisione Marino Bartoletti.

La Giuria: Marinella Venegoni, Presidente (La Stampa); Dario Salvatori (Rai Uno); Mario Luzzato-Fegiz (Corriere della Sera); Andrea Spinelli (Q.N); Marco Molendini (Il Messaggero) e Andrea Scarpa (Donna Moderna). Presidente dei Premi Mario Maffucci, segretario Ilio Masprone; i premi sono realizzati dall’orafo Michele Affidato, artigiano in Crotone. Ricordiamo gli ultimi premi Numeri Uno: Pippo Baudo, Albano Carrisi; Tony Renis e Rita Pavone, l’anno scorso; l’organizzazione è sempre quello del nostro quotidiano Festivalnews/Daily.