Ripartono da Torino, Benji e Fede dopo la loro data zero (Sold out) al Forum di Assago lo scorso 4 Marzo, i due ventenni modenesi considerati il fenomeno musicale del momento, mostrano la tranquillità degli artisti navigati, nonostante in bacheca figurino già un disco di platino con il loro album d’esordio 20:05, lo sbarco sul mercato spagnolo, un libro autobiografico (Vietato smettere di sognare) da oltre 80mila copie vendute. Nel disco tanti duetti, Max Pezzali, Jasmine Thompson e Annalisa. Dal patto di sangue, il lo stesso gruppo sanguigno al percorso fatto insieme da sei anni senza mai tradirsi né minare la loro amicizia,  Benji e Fede alla riscossa con il nuovo tour “0+” toccheranno tutte le principali città italiane e ricominceranno per tutta l’estate con “0+ summer tour”. Un grande successo che loro non vogliono chiamare “fenomeno del web” in quanto si definisco “una vera band in carne e d’ossa”. Un duo che potrebbe approdare al prossimo Sanremo. Li abbiamo già visti sul palco dell’Ariston in duetto con Alessio Bernabei, e abbiamo sperato tornassero tra i Big dell’edizione 2017 ma per loro era troppo prematuro:” Abbiamo un ottimo ricordo del Festival, ci siamo andati come ospiti, ma per ora siamo focalizzati sul disco e quindi non vogliamo deludere chi ci segue. In futuro ci penseremo e non lo escludiamo ma non ora. E’ prematuro”. Ora il disco è uscito, con un ottimo risultato discografico per la Warner Music e un tour che sta partendo alla grande, non ci resta che sperare in una loro esibizione al prossimo Festival di Sanremo: “non lo escludiamo, ma se e quando sarà lo vogliamo fare con la giusta maturità e con una canzone all’altezza del Festival“.

Maria Sole Ferrero