Arrivare a Sanremo dalla cittadina piemontese di Cuneo per Roberta Zanchettin (nella foto), modella ed eccellente ballerina, il passo non è stato lungo e nemmeno troppo faticoso anche perché la strada è tutta in discesa. E pare sia in salita invece la carriera della giovane ventottenne che, nella settimana del Festival di Sanremo, dal 7 all’11 febbraio prossimo, il suo big manager Marco Balestreri, noto talent scout della provincia di Imperia, la impegnerà in tutta una serie di manifestazioni e grandi eventi nei quali la vedremo sfoggiare ed esibirsi per mostrare al pubblico tutte le sue caratteristiche artistiche, ma anche quelle fisiche da mozzafiato. La bellissima Roberta ha iniziato la carriera artistica come danzatrice all’età di 14 anni presso la Scuola Internazionale di Danza di Cannes, proseguendo poi gli studi, ma anche lavorando come ballerina classica e contemporanea in vari palcoscenici tra cui quello del Teatro Nuovo di Torino. Da ragazza Roberta ha vinto parecchi concorsi di bellezza, ma anche la fascia nazionale di Miss Fotogenia a Capri, successivamente è entrata nel mondo della moda e dello spettacolo con la nota agenzia americana di John Casablanca dopodiché si trasferisce a Roma fino al 2009 dove inizia a lavorare come fotomodella posando per grandi fotografi che l’hanno fatta conoscere al grande pubblico soprattutto attraverso molti settimanali. Rientrata a Cuneo, si ferma per qualche anno, dopo essere diventata una splendida mammina, continuando però a restare nel mondo della moda, seppur per brevi, ma intensi periodi. Dopo questi anni cuneesi adesso Roberta ha deciso di rientrare e riprendere il percorso lasciato a suo tempo e si è affidata alla Marco Balestreri Management di Sanremo che, tra uno shooting e qualche defilé cercherà di inserirla in un paio di programmi televisivi di grande ascolto; tutto ciò dopo il Festival, naturalmente, perché tutt’ora è impegnata a provare un suo personale spettacolo che vedremo, appunto, durante il periodo festivaliero probabilmente in un noto locale sul mare di Sanremo. Il popolo festivaliero sarà quindi lieto di tributarle, intanto, un benvenuto nella città dei fiori, patria di canzoni e…belle donne: Roberta, insisti e vedrai che Sanremo è sulla strada giusta per arrivare nella Roma capitale, tappa d’obbligo per… New York? Parola di Balestreri.