Rai sul Festival di Sanremo si sbriga prima che arrivino Di Maio e Salvini. Riconfermato il Gran Galà della Stampa lunedi’ 4 febbraio.

di Illy Masper. Mai vista una Rai così veloce, le date del Festival: 5/9 febbraio, ma Salvini avvisa: adesso comando io. Il Gran Gala della Stampa del Festival, lunedì 4.

SANREMO. Se le cose in Italia marciassero così velocemente come sta facendo in questo particolare momento la Rai sul prossimo Festival, il nostro Paese sarebbe tutt’altra cosa. Ma non illudiamoci, Rai Uno è obbligata a velocizzare il più possibile prima che sia troppo tardi. Prima cioè che le alte sfere di Viale Mazzini 14 in Roma se ne vadano a casa in quanto il Governo Salvini/Di Maio, ha tutta l’intenzione di fare davvero Piazza Pulita prima del Festival. Così chi arriverà, troverà tutto fatto e non potrà metterci mano. Lo abbiamo già scritto, ma vale la pena ripeterlo: per una volta che succede di vedere i grandi Soloni che se vanno a casa tutti assieme, diamo alla notizia l’attenzione che merita. Quando capiterà un’altra volta?

Comunque abbiamo memorizzato che le date del Festival di Sanremo 2019 sono dal 5 al 9 febbraio, così il giorno precedente, e cioè lunedì 4 febbraio, il Casino Municipale potrà festeggiare la 9° edizione dei prestigiosi premi: Numeri Uno-Città di Sanremo e DietroLeQuinte, nel contesto del Gran Gala della Stampa del Festival.

Gran Galà della Stampa di Sanremo.

L’altra notizia, orma vecchia, il ritorno di Claudio Baglioni sia come Direttore Artistico che come presentatore (dubbi non ne avevamo), probabilmente con qualche altra bella figura accanto. Questa dunque è un’altra battaglia vinta dall’artista romano, ci domandiamo? Assolutamente no, perché a pensarci e chiudere in tutta fretta la questione Sanremo è stata sicuramente la bella figura del calabrese Ferdinando Salzanoincontrastato manager e organizzatore di parecchi tour di grandi artisti. E di tante altre cosette… 

Dunque un’altra bella mossa molto azzeccata: un Bis che sconvolgerà la seconda edizione dell’artista Baglioni? Aspettiamo a dirlo, nonostante i casi precedenti non siano sempre andati così bene: vedi Fazio, Morandi… Non è detto. L’anno scorso Baglioni ha fatto cantare a tutti i suoi ospiti le sue canzoni (doppie entrate Siae), ma di canzoni ne ha ancora molte in repertorio, perciò aspettiamoci di ascoltare anche quelle.

Altre nomi o indiscrezioni su Sanremo per ora non ce ne sono, fatto salvo che vedremo sul palcoscenico un’amica di tanti: Laura Pausini, altra vecchia notizia.

Gran Galà della Stampa al Casino di Sanremo