Il giornalista sanremese Andrea Di Blasio, Sindaco per… un’ora.

di Katia Ferrante

Nella città dei fiori e zone adiacenti, può succedere proprio di tutto: a Sanremo, ad esempio, è successo che il direttore responsabile del sito web Riviera24, Andrea Di Blasio, ha sostituito il primo cittadino per celebrare un matrimonio. 

Ed è proprio quello che è accaduto la fine del mese scorso alla coppia composta dai giovani liguri Dario Penza e Chiara Rubino (nella foto con Di Blasio) i quali, per sposarsi col rito civile, dopo ovviamente aver compiuto l’atto ufficiale con il Vice Sindaco della città dei fiori Leandro Faraldi, non paghi di questo, nel pomeriggio, la coppia ha voluto rifesteggiare l’avvenimento ad Isolabona organizzando quindi una duplice celebrazione, sempre civile, ma con tantissimi amici e parenti che non erano stati presenti al matrimonio di Sanremo.

E siccome una legge dello Stato consente a chiunque, purché in regola con le vigenti leggi, di poter celebrare, a condizione che sia stato delegato dal Sindaco del paese, ecco che il maritino Dario ha chiesto al suo caro amico d’infanzia Andrea di rendersi disponibile. 

Detto fatto, il collega Di Blasio ha dunque indossato la fascia tricolore (che si è fatto prestare dall’Assessore Cortelli di Isolabona), ha regolarmente ri-sposato la coppia in un altro Comune, quello di Isolabona appunto, ed infine ha regolarmente eseguito il rituale discorso rivolgendo ai tantissimi invitati presenti, ed in particolare agli sposi, ovviamente, l’augurio di una vita lunga, felice e colma di prosperità, non dimenticando di dire alla bella coppia: Fate molti figli perché l’Italia ne ha davvero tantissimo bisogno”. Infine, finita la cerimonia, tutti a casa nel podere della famiglia Di Blasio per il sontuoso pranzo matrimoniale finito tra l’altro 24 ore dopo, come è giusto che sia, per un direttore di un quotidiano on line che si chiama, appunto, Riviera 24. E per concludere, cari sposini, le felicitazioni di tutta la redazione di Festivalnews.

Lascia un commento