Festival, ma dov’è il Colpo Grosso? Sono sei mesi che scriviamo che a Sanremo ci saranno Fiorello e Jovanotti

Di Tiziana Pavone

SANREMO. La notizia è ormai ufficiale: Fiorello sarà ospite della prossima edizione del Festival di Sanremo n° 70, al fianco dell’amico di sempre Amadeus. La conferma è arrivata nel corso della presentazione di Viva Rai Play, programma dello stesso Fiorello che partirà il 13 novembre. Incalzato dai cronisti, il celebre showman ha detto: “Ad Amadeus ho chiesto di lasciarmi tranquillo fino al 20 dicembre e poi ragioniamo su quello che possiamo fare. Ma che io vada a Sanremo è sicuro, ce lo siamo detti 35 anni fa a Milano. Ci mancherebbe”.

Insomma, una promessa è pur sempre una promessa. Ma sul palco dell’Ariston vedremo anche un altro artista: “Probabilmente verrà anche Jovanotti, sarebbe carino fare una cosa a tre”, ha spiegato Fiorello.

E così queste, che sei mesi fa le avevamo proposte solo come semplici previsioni (in realtà era giù tutto combinato), adesso sono confermate dallo stesso ex ragazzo Fiore, mentre tra qualche giorno arriverà anche l’altra conferma: che su quel palco del Teatro Ariston ci sarà anche Jovanotti. Insomma, tutto come previsto da tempo. E non è perché siamo dei maghi che sanno indovinare, ma solo perché abbiamo 30 anni di esperienza festivaliera alle spalle.

E il nome del bravo Amadeus era nell’aria, cosi come il ritorno in campo, in qualche modo, di Carlo Conti, se non fosse perché appartiene ad un’altra squadra. In Rai funziona anche così: o sei con me o sei fuori. Comunque, che Amadeus meriti quest’opportunità è sacrosanto: è bravo, simpatico, è preparato e poi ha la moglie Giovanna che lo sostiene anche a distanza… E tanto basta per renderlo così com’è: un dolce e mansueto papà, senza grilli per la testa.

Torniamo al Festival che non si esprime ancora sui volti femminili, o maschili, che affiancheranno il conduttore in questa sua prima esperienza sanremese: di nomi si continuano a farne diversi, tra questi Lorella Cuccarini, Belen Rodriguez, senza il marito che andrebbe a condurre il Dopo Festival con Elisabetta Gregoracci (che c’azzeccano?); ma poi ci sono anche alcune attrici di Fiction che vanno per la maggiore, e qui i nomi si sprecherebbero, quindi meglio evitare di fare illusioni.

Insomma la gara alla partecipazione è apertissima, mentre gli artisti cantanti Big e nuovi talentiverranno svelati il 19 dicembre su Rai 1 in diretta da Sanremo, per Sanremo Giovani, marchio depositato, ma non dalla Rai: il mistero continua.