Tutti tifano per Amadeus al Festival 2020, le tv nazionali presentano i palinsesti

di Susanna Giusto

ROMA. Secondo i ben informati, il prossimo Festival di Sanremo 2010 vede sempre in pole position per la conduzione il simpatico e bravo Amadeus che, come tutti i suoi predecessori da molti anni a questa parte, pretenderebbe in caso di accordo anche la direzione artistica dell’evento. Nulla sarebbe ancora stato siglato ma a quanto si apprende da Adnkronos naturalmente l’accordo con il conduttore-direttore artistico sarebbe solo all’inizio del consueto lungo percorso necessario per la costruzione di una squadra di conduzione della kermesse, la 70esima, da festeggiare con tutta la gloria del caso. A tal proposito, sarebbe già tramontata la possibilità che sia Alessandro Cattelan a condurre il Festival, dal momento che il conduttore sarà impegnato su Sky fino a dicembre con ‘X Factor’, e in Rai tutti ormai farebbero il tifo proprio per Amadeus, a partire da Fiorello, confermato nel ruolo di fantasista sulla multipiattaforma. Intanto la Rai, Mediaset, La7, fanno parire parte il toto-palinsesti: Amadeus verso Sanremo? Mancano ancora dieci giorni circa alla presentazione dei palinsesti televisivi della prossima stagione televisiva autunno 2019 e 2020, ma già avanzano le prime indiscrezioni sulle possibili decisioni prese dai vertici delle varie aziende. Il 3 luglio per i programmi Mediaset, il 9 luglio per quelli Rai, il 10 luglio per La7: queste le date ufficiali previste per la comunicazione delle trasmissioni che terranno compagnia al pubblico televisivo a partire da settembre e solo allora si avranno con certezza conferme e cambi di guardia di trasmissioni e conduttori. Intanto, però, le voci si inseguono e Adnkronos nel pezzo a firma di Antonella Nesi, ne riporta qualcuna, tra cui quella più attesa riguardante il possibile conduttore del prossimo Festival di Sanremo, appunto.