43 note per il Ponte Morandi

 “43 note per il Ponte Morandi”: Appello di solidarietà rivolto a tutti gli artisti ed in particolare ai Liguri. Contattati Fazio, Crozza, Fasano, Luca & Paolo, De Scalzi, Ruggeri, Canzian, Arisa e Moreno. Alcuni di questi hanno già aderito come Maria Grazia Cucinotta che sarà la Testimonial dell’Evento. 

GENOVA per noi… I genovesi continuano ad invocare il ritorno alla normalità, a cercare di sorridere e sperare di rivedere il Ponte ricostruito con 43 sostegni; numero da non dimenticare perché tante sono state le vittime innocenti del disastro del 14 agosto. La città della Lanterna, ma anche tutta la Liguria e il Paese, non potranno mai scordare quel drammatico momento e non perde occasione per dimostrare solidarietà ai parenti più bisognosi delle vittime che pagano questi errori umani. E’ stato ricordato durante il recente Festival della Canzone e adesso la Città di Sanremo, il Casino Municipale e il Teatro Ariston lanciano un APPELLO agli artisti che vorranno esibirsi a rimborso spese e ai collaboratori che vorranno dare la propria disponibilità per la riuscita dello spettacolo che ha lo scopo di raccogliere fondi a favore dei parenti delle vittime. Il ricavato sarà consegnato dal Sindaco di Sanremo Alberto Biancheri al Commissario e Sindaco di Genova Marco Bucci. L’idea nasce dal giornalista Ilio Masprone che, con la collaborazione del cantante Sandro Giacobbe, si augura di portare a termine il programma previsto per venerdì 10 maggio all’Ariston, sperando nella sensibilità di artisti liguri come Franco Fasano, Vittorio De Scalzi, Maurizio Crozza, Fabio Fazio, Luca & Paolo, Moreno, Red Canzian, Enrico Ruggeri, Arisa e altri Big tra cui l’attrice Maria Grazia Cucinotta, Testimonial dell’evento. Walter Vacchino, proprietario dell’Ariston, metterà a disposizione il teatro; inoltre è stato chiesto alle autorità di intervenire per sostenere l’iniziativa, alla SIAE di soprassedere alla tassa; all’Hotel Nazionale di mettere a disposizione qualche camera, alla stampa locale di diffondere l’APPELLO di solidarietà. La Città dei Fiori dunque avrà l’opportunità di dimostrare tutta la sua disponibilità per questo appuntamento che non dovrebbe passare inascoltato. All’evento collaborerà la Signora Manuela Poletti di SanremointheWorldsrals, società impegnata nelle iniziative del rilancio della città.