La quarta edizione del Festival di Napoli-New Generation allo storico Teatro Politeama

di Giuliana Russo

NAPOLI. In un clima davvero entusiasmante si è svolta l’altra sera la quarta edizione del nuovo Festival di Napoli-New Generation di Massimo Abbate, figlio del grande artista Mario. Tre serate all’insegna della tradizione musicale e di molte novità da parte di 43 nuovi talenti che si sono esibiti di fronte ad un pubblico che ha riempito lo storico teatro che, in passato, ha visto esibirsi giganti dell’arte del teatro e della canzone partenopea. Un’accurata selezione al temine ha portato in finale 10 giovani dai quali ne sono poi emersi tre: il primo posto è andato a Concetta de Luisa con il brano “Puortame cu’ te” di Alfredo Buonagiunto e della stessa Concetta; secondo posto a Pietro Esposito con la canzone “Sulo tu” di Mikele Buonocore e Pietro; terzo al gruppo N Sound con il brano “Arricordat’ è e me” di Enrico Morrile e A.G. Orsini. Tutti gli altri a pari merito hanno ricevuto i complimenti della giuria e gli applausi del pubblico che ha dimostrato grande simpatia per tutti, anche perché lo meritavano davvero. La serata finale è stata poi una grande festa della tradizione musicale perché hanno partecipato gloriosi nomi del passato e di oggi: sono coloro i quali hanno sempre dimostrato, non solo di amare la musica partenopea, ma di continuare a mantenerla sempre grande come d’altronde merita.

Quelle voci e quella musica che oggi purtroppo la comunicazione tende a dimenticare. Bellissime presenze, con brani memorabili, accompagnati dal bravo maestro Leonardo Quadrini che ha diretto magistralmente l’Orchestra sinfonica del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.

Alle serate, organizzate con grande sforzo del D.A. Massimo Abbate, hanno contribuito, come ospiti, anche i tre premiati del 1° Festival SanremoCantaNapoli svoltosi lo scorso settembre al Teatro del Casino di Sanremo: Veronica Kirchmajer, Francesca Ferrara e i “Suonno d’ajere” che hanno riscosso un ottimo successo personale. Dicevamo una conclusione davvero entusiasmante con presenze illustri a partire dall’eccellentissimo Fabrizio Fierro, Mario Maglione, Piera Lombardi, Gloria Cristian, Rino Abbate, Nello Ferrara, Anna Merolla, Bruno Cuomo, Enzo Esposito, Carmine de Domenico, Susy Sebastiano, Antonya Di Iorio (vincitrice del 2017), Massimiliano Cimino, Gianfranco Gallo, Enrico Mosiello, con la direzione musicale di Lino Pariota e i presentatori: Enzo Nicolò, Emanuela Giordano e Magda Mancuso, sul palco è intervenuto anche il nostro direttore.