Caso Area Sanremo. Sta per partire la conferenza stampa ma il sito All Music risponde prima.

Oggi alle 11.30 siamo alla conferenza stampa indetta da Graziella Marchi per raccontare la sua infelice esperienza pluriennale in Area Sanremo.

Ieri da All Music Italia è arrivata una reazione anticipata per presunta parte lesa. Pur essendosi “dimostrata critica sulle modalità con cui il concorso Area Sanremo viene condotto”, la testata vuole prendere le distanze da un eventuale coinvolgimento. E si tutela. Così il direttore Massimiliano Longo dichiara, attraverso la lettera del suo avvocato, di non saperne proprio nulla della propria posta archiviata dalla manager, anch’ essa oggetto della conferenza stampa di stamane. L’intento è quello di far capire che non è gradito l’utilizzo e la diffusione della corrispondenza intercorsa tra le due parti, per una battaglia che All Music non intende affrontare. Occhi aperti e orecchie tese, dunque, su un terreno minato che preannuncia battaglie efferate in tribunale. Dopo la conferenza stampa, di cui faremo una diretta streaming sulla nostra pagina Facebook sapremo qualcosa di più sulla portata di queste denunce. Purtroppo uno scenario già visto in passato.

 

Aggiornamento

Nel video, una parte della conferenza stampa