Nuova stagione teatrale al Casino di Sanremo con sette serate di alto profilo

di Redazione

La  stagione teatrale del Casinò di Sanremo, alla sua seconda edizione, ha inserito in cartellone artisti e piece tra i più esclusivi del panorama teatrale nazionale. Rinnovando l’appuntamento, che ha contraddistinto l’offerta culturale e d’intrattenimento del Teatro dell’Opera nel corso dei decenni passati, propone tre mesi di importanti rappresentazioni con artisti tra i più amati dal grande pubblico televisivo e cinematografico, che conservano un rapporto preferenziale “live”con il palcoscenico .

Veronica Pivetti 2018

Questi i sei appuntamenti per  sette sere di grande teatro: anteprima il 27 novembre con Veronica Pivetti, in  :” Viktor und Viktoria” . L’apertura della Stagione  vede la collaborazione con il Teatro Ariston. Il 7 dicembre, per festeggiare il Ponte di sant’Ambrogio  Alessandro Preziosi sarà  “ Vincent  Van Gogh”L’odore assordante del bianco.”nel teatro Ariston.  Capodanno a teatro il 30  e 31 dicembre con  Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia in  “Non mi hai più detto ti amo”. Barbara De Rossi e Francesco Branchetti  con “Il diario di Adamo ed Eva” sarà nel Teatro dell’Opera il 4 gennaio 2019,  per festeggiare l’Epifania. Il 12 gennaio si esibiranno Lino Guanciale e Gabriella  Pession in  “After Miss Julie” mentre  la Prima Nazionale di Luca Barbareschi e Lunetta Savino con “Il penitente” chiuderà la rassegna il 18 gennaio 2019.   

Sei rappresentazioni per sette serate a teatro, da novembre 2018 a gennaio 2019,  con protagonisti di grande presa scenica, in cui generi e diversificate tematiche costituiscono uno spaccato variegato di cultura teatrale, finalizzato a raggiungere numerose fasce di pubblico in linea con le scelte esclusive del Casinò di Sanremo anche in tema d’intrattenimento.

Dopo il successo della prima edizione di una stagione teatrale creata e pensata per i nostri visitatori, contraddistinta dall’esclusività e dalla qualità delle proposte, presentiamo una seconda edizione che  vuole, se possibile, essere ancor più rispondente alle aspettative del nostro pubblico. La rosa delle proposte affronta diversificati generi e tematiche, in linea con la grande tradizione culturale e al tempo stesso rispondente ai nuovi filoni di espressione teatrale.”- Sottolinea Casinò Spa- – “ Ogni data diventa un evento  per gli artisti scelti tra i più conosciuti ed apprezzati dal pubblico, artisti che hanno accolto con piacere l’invito del Teatro dell’Opera, che ha ritrovato la sua centralità nazionale.  Si è ritornati a presentare, infatti, una stagione che si articola su tre mesi, come accadeva in passato, completando l’offerta di intrattenimento che l’Azienda vuol assicurare, pensata per i nostri visitatori ma anche in funzione turistica e promozionale del territorio. Ogni appuntamento può meritare l’attenzione di chi sceglie di soggiornare nella nostra Riviera, spettacoli presenti nei migliori teatri  delle più grandi città italiane, con la Prima Nazionale rappresentata dal “Penitente” con cui Luca Barbareschi e Lunetta Savino inizieranno il loro tour 2019. Come è tradizione si potrà festeggiare la vigilia e il Capodanno a teatro con la simpatia e la bravura di Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, che renderanno spumeggiante la notte più magica dell’anno. Veglionissimo con tante sorprese, e teatro d’autore  renderanno il 31 dicembre una serata che rimarrà nella storia cittadina e che vedrà ancora una volta e come deve essere il Casinò protagonista.”

La programmazione

La stagione teatrale del Casinò si apre con un’anteprima: martedì 27 novembre alle ore 21.00  Veronica Pivetti si cimenta nell’insolito doppio ruolo di Viktor/Viktoria, nato sul grande schermo e per la prima volta sulle scene italiane nella sua versione originale.

Il Ponte dell’immacolata è da sempre un momento importante dal punto di vista turistico, soprattutto per l’arrivo in Riviera di molti affezionati frequentatori del Nord Italia. Per loro, per i visitatori del fine settimana e per i residenti uno spettacolo che sta riscuotendo un grande successo di pubblico e di critica: si tratta del testo dedicato al genio di Vincent Van Gogh messo in scena da Alessandro Preziosi, il 7 dicembre alle ore 21.00 nel Teatro Ariston di Sanremo. Una scelta che rinnova la collaborazione  che il Casinò ha instaurato con le realtà imprenditoriali e culturali del territorio e che permetterà ad un pubblico più vasto di poter seguire un’interpretazione tra le più emozionanti del panorama teatrale italiano del momento.  

Si rinnova e “raddoppia” lo spettacolo di Capodanno, il 30 e il 31 dicembre alle ore 21.15 con la commedia “Non mi hai più detto ti amo” con Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia, scritta e diretta da Gabriele Pignotta.

Si tratta di una commedia ironica, intelligente, appassionante, cucita addosso a due protagonisti istrionici, esilaranti e straordinariamente affiatati. La famiglia è ancora il cardine della società e il nostro punto di riferimento assoluto? Come si stanno evolvendo le famiglie alla luce delle trasformazioni sociali, politiche ed economiche in atto? E’ questo il tema attualissimo sul quale nasce e si sviluppa questa sorprendente commedia, che narra la storia di una famiglia italiana contemporanea, costretta ad affrontare  un cambiamento traumatico improvviso e che, alla fine di un percorso difficile ed intenso, si ritroverà completamente trasformata e più solida.

Il mese di gennaio si apre con lo spettacolo dell’Epifania affidata a Barbara De Rossi con Francesco Branchetti :” Il diario di Adamo ed Eva” di Mark Twain  in cartellone il 4 gennaio 2019 alle ore 21.00 nel teatro dell’Opera, per la regia di Francesco Branchetti, musiche originali Pino Cangialosi.

Tra il 1904 e il 1905 Mark Twain scrisse due brevi racconti, Il diario di Adamo e Il diario di Eva, poi nel 1906 riunì i due racconti in successione, a formare una sola narrazione The Diary of Adam and Eve, essendo i due diari così complementari tra di loro. Mark Twain, attingendo al mito della Creazione narra come siano andate le cose tra l’uomo e la donna in chiave ironica e umoristica ma anche fiabesca e romantica e come possa essere nata l’attrazione tra i due sessi.

Sabato 12 gennaio nel teatro dell’Opera alle ore 21.00 Giampiero Solari dirige Gabriella Pession e Lino Guanciale in “After Miss Julie” di Patrick Marber. Trasposizione moderna, drammatica e sexy del classico di Strindberg La signorina Julie.

Marber trasferisce l’azione dalla Svezia originale del 1800 all’Inghilterra del 1945. Un dramma acuto e teso su sospetti e risentimenti di classe, lotta contro repressivi costumi sociali, con personaggi credibili e psicologicamente astuti, le cui parole hanno significato puntuale e mortale.

La stagione teatrale 2019 si conclude con la “Prima” nazionale: Luca Barbareschi

e Lunetta Savino portano in scena “Il penitente” venerdì 18 gennaio 2019 alle ore 21.00 nel Teatro dell’Opera del Casinò.  Una tragedia moderna, un dilemma morale.

Un uomo buono, la gogna mediatica e giudiziaria fino al colpo di scena finale. Uno psichiatra affronta una crisi professionale e morale quando rifiuta di testimoniare in tribunale a favore di un paziente accusato di avere compiuto una strage. Il penitente, l’ultimo testo composto nel 2016 per il teatro dal drammaturgo statunitense David Mamet – Premio Pulitzer per Glengarry Glen Ross – descrive l’inquietante panorama di una società così alterata nei propri equilibri che l’integrità del singolo, anziché guidare le sue fulgide azioni costituendo motivo di orgoglio, diviene l’aberrazione che devasta la sua vita e quella di chi gli vive accanto.

Hanno collaborato alla stagione teatrale e biglietteria Dem’Art, Reggio Iniziative Culturali , Utim, Teatro Ariston  e CMC.

 

CALENDARIO

 

Anteprima Stagione teatrale del Casinò di Sanremo

 martedì 27 novembre  ore 21.00 Teatro dell’Opera

VERONICA PIVETTI

“ Viktor und Viktoria “ –

 Stagione Teatrale del Casinò di Sanremo

Venerdì 7  dicembre   ore 21.00 Teatro Ariston

ALESSANDRO PREZIOSI

“VINCENT VAN GOGH. L’Odore assordante del colore”

Domenica 30- lunedì 31 dicembre ore 21.15 Teatro dell’Opera

Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia

“Non mi hai più detto ti amo”

Venerdì  4  Gennaio  2019  ore 21.00 Teatro dell’Opera

Barbara De Rossi

Il Diario di Adamo ed Eva

Sabato 12 gennaio 2019 ore 21.00 Teatro dell’Opera

Lino Guanciale e Gabriella Pession 

After miss Julie “ di P. Marber

per la regia di Gianpiero Solari

Venerdì 18 gennaio 2019 ore 21.00 Teatro dell’Opera

Prima Nazionale

 Luca Barbareschi e Lunetta Savino 

IL PENITENTE”

 

Biglietteria

Cassa del Teatro (ingresso da porta teatro): tel. 0184.595273

La vendita verrà effettuata nel periodo compreso tra martedì 6 novembre 2018 a venerdì  18 gennaio 2019.:

– regolarmente, nelle giornate di martedì e giovedì, dalle h 16.00 alle 19.00

– tutti i giorni, dal 27 dicembre  2018 al 5 gennaio 2018, ( eccetto il 1 gennaio 2019) dalle h 16.00 alle 19.00

– nei giorni degli spettacoli previsti in stagione, dalle h 16.00 alle 19.00 e dalle h 20.00 alle 21.00.

Prezzi dei biglietti

sabato 30 dicembre 2018 e Domenica 31 dicembre 2018

Platea 40 € (I settore) – 35 € (II settore)

Galleria 20 €

Agli spettatori verrà offerto un brindisi nella sala Biribissi

7 dicembre 2018 ore 21.00 Teatro Ariston

Platea : Poltronissima € 30,00+€ 3 di prevendita

Poltrona € 25,00+€3 di prevendita- seconda settore poltrona € 22,00+€ 3 di prevendita

Galleria: prima fila €25,00+€2 di prevendita; 1°settore €20,00+€2,00 di prevendita 2°settore €16,00 *€2 di prevendita.