Al lavoro per la prossima edizione di SanremocantaNapoli, Ilio Masprone vola a Napoli dai Nuovi Talenti della Musica Napoletana

di Alessandra Luti

NAPOLI. Rieccolo affacciarsi alla città del Vesuvio il nostro D.A. Ilio Masprone che fa una scappata a Napoli per incontrare i giovani della prima edizione di SanremoCantaNapoli e porre le basi per la seconda edizione prevista il prossimo settembre 2019. Una serie di incontri, anche istituzionali, lo aspettano, mentre è soprattutto atteso dai 18 talenti che lo vogliono festeggiare e portare in uno dei luoghi più caratteristici della città partenopea dove non mancheranno di fargli degustare specialità enogastronomiche locali. Una festa alla quale non possiamo mancare. E per la quale i Nuovi Talenti si ingegneranno sicuramente per organizzare una sorta di intrattenimento musicale sia per il Capo (come lo chiamano i ragazzi), che per gli avventori del momento, che godranno di uno spettacolo davvero unico. All’appuntamento sono previsti anche alcuni dei Big che erano stati ospiti alla serata di Galà dedicata alla canzone napoletana tenutasi all’Ariston di Sanremo a settembre scorso: Pietra Montecorvino, Mario Maglione, il poeta Piero del Prete e il manager Lello Greco, pronto a “vendere” nella Regione Campania (intanto), quello che sarà il nuovo spettacolo che porterà lo stesso nome del concorso: SanremoCantaNapoli, l’inedito brand da esportare anche all’estero, per un pubblico da teatro e da piazze estive. Un’altra splendida idea del Direttore che vuole continuare, durante tutto il corso dell’anno, e in diverse località, a dare altre possibilità ad una decina di ragazzi e ragazze che hanno partecipato, il mese scorso, alla 1a edizione del concorso napoletano-sanremese. E poi ci saranno anche le Gemelle della Danza Italiana, Ginevra e Virginia Di Masi, splendide ballerine allieve del San Carlo di Napoli, che nella città dei fiori hanno riscosso un grande successo personale, in compagnia della loro la giornalista entrata nel Gruppo, Giuliana Russo che racconterà la serata per i nostri giornali e raccoglierà anche le immagini per Retecapri di Venere Federico la quale, assicura, ne farà un montaggio eccezionale.

Insomma saranno quatto giorni molto intensi per Masprone che porterà personalmente al sindaco Luigi De Magistris i saluti del di lui collega, il Sindaco dì Sanremo Alberto Biancheri. Il nostro sindaco lo aspetta al 9° Gran Gala della Stampa del 69° Festival di Sanremo, durante il quale si potrebbe concretizzare l’auspicata collaborazione culturale tra le due uniche città musicali: Napoli e Sanremo. Abbiamo avuto modo di anticiparlo sul cartaceo di Festivalnews/Speciale SanremoCantaNapoli. La storia continua (nella foto, Ilio Masprone durante la scorsa premiazione sanremese con la consegna di opere artistiche del maestro Gino Borlandi).