L’anno zero del Gran Gala della Canzone Napoletana a Sanremo. Finale sabato 15 settembre.

di Tiziana Pavone

SANREMO. L’editore di SanremocantaNapoli Ilio Masprone è riuscito a festeggiare la canzone napoletana fuori da casa sua: sabato 15 settembre, per la prima volta il teatro Ariston, lo stesso del Festival di Sanremo ospiterà dieci personaggi napoletani che interpreteranno venti brani in pura Lingua Napoletana. Brani che hanno fatto, e che continuano a fare tutt’ora, la storia della canzone targata Vesuvio. Con una intrattenitrice d’eccezione: Marisa Laurito, braccio destro e sinistro di Renzo Arbore, che sarà accompagnata da due paladini: il critico musicale scatenato di Rai Uno, Dario Salvatori e il più mite, l’impeccabile Massimo Proietto (giornalista de La Vita in Diretta). Insieme intratterranno il pubblico e festeggeranno un primato assoluto: 70 anni di carriera della cantante e attrice napoletana Miranda Martino, a Sanremo come  Guest Star del Festival e del Gran Gala.

Saranno quattro le serate di musica napoletana: tre nelle sere prima al Teatro del Casino Municipale (ore 21). E poi il botto finale all’Ariston con gli eccellenti: Gianni Nazzaro, Pietra Montecorvino, Mario Tessuto (che eccezionalmente proporrà anche la sua Lisa dagli Occhi Blu), Franco Fasano (che canta Renato Carone) , Lisa (vincitrice di “Ora o mai più” su Rai 1), Manuela Villa (nella foto), Irene Fargo e Mario Maglione degno erede dell’indimenticabile  Roberto Murolo.

I brani che interpreteranno, due ciascuno, appartengono tutti al repertorio classico partenopeo e alcuni di questi artisti saranno accompagnati al pianoforte dal maestro Reddy Bobbio, questo renderà l’atmosfera ancor più credibile e romantica. Due ore che passeranno in un baleno e che saranno “aperte” dal Luisella Vallino-Ballet che, con i suoi ballerini professionisti interpreteranno una coreografia dal titolo “Napule è” in omaggio a Pino Daniele; al Teatro Ariston il sipario si aprirà con ila presentazione dei 20 partecipanti al concorso SanremocantaNapoli, mentre i tre vincitori a pari merito proporranno di seguito le loro inedite canzoni. Tutte le Singontre che saliranno sul palco saranno omaggiate di un bouquet florale offerto dalla direzione del Mercato dei Fiori di Sanremo. Non mancheranno le sorprese e qualche ospite inatteso. Le prenotazioni sono già partite: per l’Ariston tel. 0184-506060; www.aristonsanremo.comwww.tichetone.it; per il Teatro del Casino: direttamente al botteghino, oppure al 335/327211.

 

Lascia un commento