Radio Sanremo International: spazio ai giovani che tornano con il concorso Ciao Sanremo

Di Gianluca Errico

Dal mese di settembre, nel palinsesto di Radio Sanremo International, la Radio della Città del Festival, tra le tante novità, riparte con una nuova trasmissione musicale interamente dedicata a coloro i quali non trovano spazi adeguati, in altre emittenti nazionali se non a CaroPrezzo.

Per ovviare a questa carenza, divenuta anche sociale, la radio sanremese, che via web trasmette musica in tutto il mondo (comprovati 57 Paesi), amplia la sua gamma e mette in onda una trasmissione dal significativo titolo Ciao Sanremo: qui troveranno spazio artisti cantanti giovani e ragazzi più cresciuti, cantautori, gruppi folk, complessi e singoli della pop music, insomma la musica a 360 gradi, interpretata da perfetti sconosciuti che, però, diventeranno popolari grazie all’illuminante iniziativa del Direttore Ilio Masprone che parte dal presupposto che con un contributo pressoché simbolico tanti giovani otterranno risultati eccezionali. 

Da settembre dunque via a Ciao Sanremo per arrivare poi vicini al prossimo Festival della Canzone 2018 dove i migliori selezionati durante questi mesi saliranno nella città dei fiori per terminare un primo percorso e partecipare ad un finale da botto. Nel frattempo quelli che intendono partecipare alla trasmissione, che sarà condotta da esperti che si alterneranno ai nostri microfoni, avranno anche una sorta di Testimonial d’eccellenza: da Dario Salvatori di Rai Uno, a Marinella Venegoni de La Stampa, a Mario Luzzatto Fegiz del Corriere della Sera.

Gli iscritti dovranno mandare in formato MP3 e/o video in MP4, un loro brano inedito e uno edito a loro scelta, una piccola biografia artistica, con tanto di fotografia, perché andranno in onda su Radio Sanremo International, ma anche su altri nostri canali digitali tematici e sul sito web  www.festivalnews.it, nonché sul cartaceo Festivalnews/Daily il Quotidiano Ufficiale del Festival della Canzone che ormai conosce tutta l’Italia che canta. 

A proposito della presenza a Sanremo dei 100 giovani prescelti, stiamo predisponendo un piano di accoglienza abbinato ad uno o più eventi nei quali i giovani potranno esibirsi di fronte ad un pubblico anche di addetti ai lavori; il tutto messo in onda su Radio Sanremo International e su altre emittenti radio, televisive che vorranno accreditarsi al nostro Sanremo. A giorni la pubblicazione del regolamento di partecipazione.

Nella foto Dario Salvatori con Marino Bartoletti amici del Direttore e componenti la giuria del Premio “DietroLeQuinte” anteprima del Festival di Sanremo.

Festivalnews Redazione

Redazione di Festivalnews

Lascia un commento