“Trema pure la città”, Rosmy prima su Airplay esordienti

“Trema pure la città”, Rosmy prima su Airplay esordienti

di Cristiana Lopomo

E’ una delle stelle in ascesa del panorama musicale. Ha un’anima rock che colpisce per originalità, doti vocali e qualità dei testi autoriali, connotati da una peculiare valenza sociale. La cantautrice lucana Rosamaria Tempone, in arte Rosmy (nella foto), continua a perseguire un successo dopo l’altro. Nella settimana pasquale era uscito il nuovo singolo Trema pure la città“, salito al primo posto della Classifica Airplay per i passaggi radiofonici degli artisti emergenti. 

 Il brano sta scalando lIndie Music Like. Questa settimana si attesterà al 33° posto nella classifica di gradimento delle indipendenti preferite da radio e new media. Il videoclip ha già superato le 100mila visualizzazioni su Youtube.

Con questo nuovo progetto, a cui seguirà anche un tour, Rosmy intende “aprire idealmente le finestre chiuse di una stanza buia per far entrare nuova luce e una nuova speranza“.

Intanto è attesa l’uscita del nuovo singolo sul tema del bullismo. Il video sarà girato in Basilicata, in location tra lo scenario dei Sassi di Matera. “A un certo puntoconfida Rosmysenti il bisogno di far nascere una tua creatura, un brano tutto tuo che cresce insieme a te come un figlio da curare e poi partorire; bisogna sentirlo avere empatia e non deve mancare quell’energia e quell’emozione giusta: in un brano non deve mancare verità”.

Ha esordito  come semifinalista alle selezioni del Festival di Sanremo nel 2005 con “Tra nuvole e Sole”. In seguito ha conquistato il Premio Mia Martini nel 2016 nella categoria “Nuove proposte per l’Europa” e il Premio speciale “miglior brano radiofonico” con “Un istante di noi”.

Durante il Festival di Sanremo 2017 è stata ospite di Casa Sanremo Official. Sempre lì, ha preso parte degli show case degli artisti in gara, in qualità di vincitrice del Premio Mia Martini. Salita sul palco della prestigiosa Sala Mango con la sua band tutta lucana, nella foto: alla batteria Antonello Ruggiero; alle chitarre Federico Falasca e Salvatore Tempone; al basso Valerio Santarsiero; al piano e alle tastiere Donatello Giambersio e Roberto Tempone. 

Erede della Famiglia Trinchitella, musici e girovaghi di arpa e violino, famosi ed apprezzati per aver portato a New York e a Parigi l’antica tradizione dell’arpa viggianese, Rosmy è crescita a pane a musica. Abituata da bambina, a partecipare (e a vincere) vari Festival canori in Basilicata, Campania e Puglia.

Vocalist del gruppo “The music Family” dei fratelli Tempone, che unisce i tre fratelli nella passione per la musica. Originaria di Calvello (Pz), risiede da tempo a Milano. Qui, oltre a viverci, lavora a vari progetti tra musica, teatro e cinema.

Rosmy si è fatta conoscere, anche, per aver preso parte nel 2015 come comparsa nel video musicale “Parole in circolo”, prodotto Sony, con Marco Mengoni. Artista poliedrica, oltre ad essere cantautrice, è anche attrice e cantante di musical. E conta tra le sue esperienze anche la partecipazione all’ACT-Italy Festival di Teatro, con Fioretta Mari, diretto da Manuela Metri e a spettacoli teatrali portati in scena in diverse città italiane.

Lascia un commento