Fanta-Festival: Maria De Filippi “padrona assoluta” del Sanremo 2018?

Le notizie si rincorrono e il Festival della Canzone numero 67 è sempre più d’attualità anche nei momenti lontani dall’evento sanremese. Tornando, infatti, alla presenza sul palco dell’Ariston di Maria De Filippi con Carlo Conti, per molti era passata come una sorta di “passaggio di consegne” tra i due amici presentatori al punto che la possibilità che, per l’edizione 2018, il Festival possa andare interamente nelle mani della Signora della Tv ed ai suoi “Amici” a tutt’oggi non è solo Fanta-Festival. D’altronde nell’edizione di febbraio, Mediaset l’ha fatta un po’ da padrona e Maria più che mai si è sentita a suo agio: piena di consensi e artisti di casa sua piazzati benissimo in testa alle classifiche, per cui ritrovarsi magari a fare la Direzione Artistica sarebbe un’altra di quelle ipotesi abbastanza credibili, almeno sul piano delle nuove costruzioni televisive musicali. La rinuncia di Paolo Bonolis, Carlo Conti che non ne vuole sapere per almeno cinque anni, trova imbarazzo nella Rai di Antonio Campo dall’Orto (finché ci sarà!) che potrebbe, a questo punto, decidere di “tutto e di più nel cercare una soluzione al problema Sanremo prossimo, diventato un grande spettacolo, adatto però ai non più giovanissimi. Tranne quest’anno perché, chi ha decretato il successo finale di alcuni artisti, tutto sommato, sono stati proprio i giovani con i loro sms e smartphone, e non certo quelli di età più grande che hanno addirittura penalizzato molti Big. Il che starebbe a significare che una trasmissione come Amici forse, forse, è la strada più realistica per avvicinare i tantissimi giovani al metodo Festival di questi ultimi tempi. E allora a dirigere la baracca artistica sarebbe più indicata Maria di altri uomini Rai? Se così fosse, si infrangerebbe quell’egemonia tutta al maschile che, da sempre, dirige il Festival, ma che non vedrebbe di buon occhio farsi portar via il giocattolo della Direzione Artistica a favore, tra l’altro, della concorrenza. Perché Mediaset è, e resta, comunque, un grande concorrente. Oltretutto risulterebbe uno smacco per mamma Rai ed un successo per la tv del Biscione e la De Filippi si vedrebbe premiata per l’eventuale incarico “ufficiale” perché le sue sono idee innovative e attualissime, musicalmente, e non soltanto, visto che tutto quello che fa ha successo. Trasformare dunque Sanremo in una sorta di Talent Show solo per la musica sanremese? Perché no, se i risultati fossero quelli di “Amicinon dovrebbe stupire nessuno: se la Rai non ha queste idee le prenda dove ci sono. E il, o i, conduttori chi potrebbero essere a questo punto? Il problema sarebbe minore perché “Amici” funziona benissimo anche solo con la presenza di Maria che, di fatto, non è una presentatrice tradizionale, ma il pubblico l’apprezza e la segue nonostante non sia nemmeno la simpatia fatta persona. Ma è amata anche per questo e a lei tanto basta. Se pensiamo infine che quel mostro di bravura di suo marito, Maurizio Costanzo si è inventato dal nulla questa Donna Speciale bè, grande merito a lui e tanti complimenti a lei…simpaticona.

Lascia un commento