Torna a Sanremo la giovane artista Paola Ferrulli

La cantante Paola Ferrulli, la giovane che a 12 anni (oggi ne ha 19) vinse una puntata della trasmissione di Antonella Clerici “Ti lascio una Canzone” al Teatro Ariston, torna a Sanremo per essere ospite della trasmissione CiaoSanremo su CANALE Italia 161 e Sky, a bordo di un fiammante Yacht di 30m ormeggiato sul porto vecchio e lo sarà anche al 7° Gran Gala della Liguria (della Stampa) che si terrà lunedì 6 febbraio al Roof Garden del Casino di Sanremo (solo su inviti), poi sul palco del SanremOpenTheatre a Pian di Nave e nella sera di martedì 7 febbraio per il Memorial dedicato a Claudio Villa. La cantante pugliese di Altamura, che nella scorsa edizione di Area Sanremo si era qualificata alle semifinali, durante la settimana del Festival avrà l’opportunità di incontrare, non solo molti fans che l’aspettano, ma anche un paio di importanti discografici i quali, dopo averla sentita e vista su YouTube, le hanno proposto di collaborare alla realizzazione del suo terzo CD in preparazione in queste ultime settimane e che sarà pronto per fine maggio. Paola, è una ragazza, oltre che molto carina, piena di grinta, preparata musicalmente e ha tutte le caratteristiche indispensabili per sfondare soprattutto all’estero. Questo perché la sua voce, il suo timbro e la sua estensione, la portano ad interpretare i suoi brani (è anche autrice e suona il pianoforte) aggiungendo quel tocco teatrale che la contraddistingue da altre cantanti. Inoltre, nonostante la sua giovane età, Paola interpreta molto bene la vera melodia all’italiana, utile per raggiungere il mercato internazionale. Dopo la grande Laura Pausini, infatti, la Ferrulli potrebbe essere la sua naturale erede proprio perché ha quelle caratteristiche. Sempre a Sanremo Paola, incontrerà la stampa specializzata alla quale farà ascoltare l’ultimo singolo “Stella cadente” che sta imperversando sui social network e dopo il grande successo estivo dove ha realizzato l’incisione, a modo suo, del brano “Luglio” (con un accattivante video) dell’artista Riccardo Del Turco, con le edizioni Sugar di Caterina Caselli.

Lascia un commento