La confusione musicale regna tra Rai Uno e Rai Due

Il Festival di Sanremo fa gola a tanti e l’esclusiva di Rai Uno è mal sopportata da Rai Due, mentre Radio Rai 2 invece funziona. Una sorta di concorrenza in casa che non fa che creare confusione tra il pubblico e soprattutto tra i Giovani che vorrebbero proporsi e non capiscono dove andare. Rai Due, rimasta fuori dal Sanremo per anni, adesso vuole inserirsi e si propone come veicolo per Giovani Talenti, ma non si sa con quale finalità. Dedicherà una serata a novembre ai Giovani di Area Sanremo, il concorso che porta due soggetti al Festival? Pare di si, ma chi vi parteciperà e come sarà la costruzione del programma non è dato a sapere. E Rai Uno lascia fare, mentre lancia un’altra edizione del Dopofestival, da quella bella location che è Villa Ormond fuori però dal centro di Sanremo. Intanto si stanno concludendo le iscrizioni per Area Sanremo e, a metà ottobre, tutti gli iscritti dovranno arrivare in città per concorrere alle finali di fronte ad artisti famosi e alla commissione speciale che ancora non si sa da chi è formata, oltre al Presidente di Area Sanremo Maurizio Caridi e al Direttore Artistico Stefano Senardi, i quali però annunciano che la settimana prossima si avranno tutti i nomi dei giurati mancanti e dei grandi ospiti che vi parteciperanno.

15total visits,1visits today

Lascia un commento